Via Addis Abeba, 20 | 13900 Biella | Tel. +39 0158409141/+39 0158491797 | email: biis00100d@istruzione.it - biis00100d@pec.istruzione.it

Per quanto riguarda la formazione del personale, viste le esigenze evidenziate dall’autovalutazione d’Istituto (RAV) dal piano di miglioramento, nell’anno in corso 2015/16, si è data priorità a:

- Corso di formazione/aggiornamento su DSA/BES, strutturato secondo le discipline insegnate e rivolto a tutti i docenti con allievi DSA o BES nelle classi e organizzato dall’Ufficio Scolastico territoriale, la rete SBIR e il CTS svolto nella prima metà di settembre a Biella;

- Corsi per docenti neo-assunti;

- Corsi sui temi della sicurezza, prevenzione e primo soccorso;

- Corsi EIPASS;

- Corsi per dematerializzazione ed utilizzo Segreteria Digitale (A.A.);

- Corsi Formazione CLIL;

- Corsi su Progettazione Europea (PON/POR, ERASMUS+).

 

Ogni insegnante potrà seguire corsi di formazione che permettano di conoscere, approfondire temi specifici e valorizzare esperienze formative relative a:

- inclusione, disabilità, integrazione,

- competenze digitali e innovazione didattica e metodologica,

- potenziamento delle competenze di base, logico-argomentative e matematiche,

- competenze linguistiche,

- altri corsi relativi alle proprie aree disciplinari, organizzati dal Miur, dalla rete di scuole (SBIR) o da enti preposti accreditati.

 

Negli a.s. 2016/18 si dovrà continuare la formazione di tutti i docenti dell’Istituto relativa alla programmazione per competenze chiave di cittadinanza con relative prove di verifica e valutazione, e prevedere la formazione di:

- docenti coinvolti nei processi di inclusione e integrazione,

- gruppi di miglioramento (docenti impegnati nelle azioni conseguenti al RAV e al PdM),

- figure sensibili impegnate sui temi della sicurezza, prevenzione, primo soccorso anche per far fronte agli obblighi di formazione del personale della scuola,

- docenti coinvolti nei processi di digitalizzazione e innovazione metodologica,

- insegnanti impegnati in innovazioni curricolari ed organizzative.

 

Le iniziative saranno sostenute da diverse fonti di finanziamento (finanziamenti Miur – risorse PON), ci si coordinerà in rete con altre scuole nella progettualità di corsi di formazione e si parteciperà ai piani nazionali di Formazione.

Sulla falsa riga del Bilancio delle competenze, proposto ai docenti neoassunti, si implementerà un sistema di autovalutazione della propria formazione che coinvolgerà tutti i docenti.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.